Festa dell’informazione? No, gliel’hanno già fatta

Festa dell’informazione? No, gliel’hanno già fatta

Il 3 maggio si è CELEBRATA, non festeggiata, badate bene, la Giornata Mondiale dell’Informazione. Perché CELEBRATA in maiuscolo? Perché da festeggiare non c’è più niente da molto tempo nella nostra professione. I giornali, fatta eccezione per il Corriere della Sera, hanno bilanci in profondo rosso e perdono copie ogni giorno. La Rai poi sta subendo…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Prof. Giovanni Sotgiu: “Long Covid, un nuovo insidioso nemico. La sanità deve puntare sull’aggiornamento professionale del personale e la creazione di team Multispecialistici”

Il Prof. Giovanni Sotgiu: “Long Covid, un nuovo insidioso nemico. La sanità deve puntare sull’aggiornamento professionale del personale e la creazione di team Multispecialistici”

La pandemia Covid 19 è un ricordo tragico. Ha provocato milioni di vittime e messo in ginocchio il sistema sanitario mondiale. Nei laboratori di ricerca si lavora alla creazione di un vaccino testato dagli organismi mondiali più accreditati in grado di superare la diffidenza con cui è stato accolto, anche in Italia. Sono però rimaste…

Leggi tutto Leggi tutto

“Canto rituale”, selezione di poesie di Maria Carta tradotte in spagnolo. A maggio sarà presentato alla Fiera del libro di Madrid

“Canto rituale”, selezione di poesie di Maria Carta tradotte in spagnolo. A maggio sarà presentato alla Fiera del libro di Madrid

“Da bambina mi alzavo sempre prima dell’alba. Sentivo qualcuno vicino al camino che muoveva la cenere. Ma non c’era nessuno. Uscivo con la cesta dei panni in testa, facevo il viottolo a piedi per andare al fiume, ai lastroni di pietra. Nel buio sentivo echi di passi. Erano loro. Le ombre mi accompagnavano dal mondo…

Leggi tutto Leggi tutto

Stefano Congiu, cardiochirurgo: “il mio sogno più bello? Donare una nuova vita a tanti bambini”

Stefano Congiu, cardiochirurgo: “il mio sogno più bello? Donare una nuova vita a tanti bambini”

Il Dottor Stefano Congiu, 48 anni di Cagliari, cardiochirurgo pediatrico, non è tra quelli che usano la classica frase “nessuno è profeta in patria”. Chi crede in questa professione deve cercare di crescere, specializzarsi, migliorare costantemente, a costo di lasciare la Sardegna. La sua carriera conferma la sua filosofia di vita. Laurea all’ Università di…

Leggi tutto Leggi tutto

Egea Haffner: La foto originale della “Bambina con la valigia” donata al museo di Fertilia che porta il suo nome

Egea Haffner: La foto originale della “Bambina con la valigia” donata al museo di Fertilia che porta il suo nome

Indossa un vestito di seta bianco cucito da una sarta e preparato da una zia come si fa quando ci si prepara per una festa. Ha i capelli arricciati, le mani stringono un ombrello e una valigia con su scritto “esule giuliana”, n. 30001. Quella bimba si chiama Egea Haffner. Non ha ancora cinque anni.…

Leggi tutto Leggi tutto

Giusi Canestrelli: Il medico delle missioni impossibili

Giusi Canestrelli: Il medico delle missioni impossibili

“Perché ho effettuato tante missioni con Emergency e altre Ong? Alle volte ci si mette in gioco alla ricerca di un confronto con se stessi. Mi sono chiesta quindi se sarei stata all’altezza del lavoro che avrei dovuto svolgere in ospedali con attrezzature non adeguate rispetto a quelle che usavo a Sassari. Poi ho pensato…

Leggi tutto Leggi tutto

La nuova Nuova Sardegna, tre sardi nel Cda del presidente Alberto Leonardis

La nuova Nuova Sardegna, tre sardi nel Cda del presidente Alberto Leonardis

Dal 1° febbraio 2022 La Nuova Sardegna ha un nuovo editore, la SAE spa, nata nel 2020, di cui è presidente e amministratore delegato Alberto Leonardis, imprenditore abruzzese che si è affacciato al mondo dell’editoria nel 2016 acquistando dalla GEDI-ex Espresso il quotidiano Il Centro di Pescara, rivenduto nel 2019. LA NUOVA SARDEGNA DI LEONARDIS…

Leggi tutto Leggi tutto

Criminologa e ricercatrice, Lorena Piras racconta il proprio lavoro e la ricerca sui fascicoli di archivio tra cambiamenti storici, giuridici e nel sentire comune in un percorso di oltre un secolo

Criminologa e ricercatrice, Lorena Piras racconta il proprio lavoro e la ricerca sui fascicoli di archivio tra cambiamenti storici, giuridici e nel sentire comune in un percorso di oltre un secolo

Tre volte la settimana Lorena Piras, criminologa, 45 anni, sassarese, si presenta al posto di guardia del carcere di Bancali, a metà strada tra Sassari e Porto Torres dove, dopo l’identificazione e il controllo dei documenti, entra con le colleghe del Centro Ascolto Uomini Maltrattanti Nord Sardegna. Hanno appuntamento con detenuti che aderiscono al percorso…

Leggi tutto Leggi tutto

Lirio Abbate: l’ombra di un ex agente sui delitti di mafia e i servizi deviati. Giovanni Aiello ha portato nella tomba la verità su tante tragiche vicende

Lirio Abbate: l’ombra di un ex agente sui delitti di mafia e i servizi deviati. Giovanni Aiello ha portato nella tomba la verità su tante tragiche vicende

Lirio Abbate, vice direttore dell’Espresso, è il giornalista cui si devono importanti inchieste sulle organizzazioni criminali, mafia in particolare, per le quali “Reporters sans frontières” lo ha inserito fra i “100 eroi dell’informazione” nel mondo. Lunedì 13 dicembre è tornato a Sassari dove nel 2016 aveva ricevuto il Premio giornalistico “Sassari Sera” dedicato al direttore…

Leggi tutto Leggi tutto

La storia di Simona Truddaiu unica sarda nella Nazionale italiana di Taekwondo

La storia di Simona Truddaiu unica sarda nella Nazionale italiana di Taekwondo

Simona Truddaiu, sassarese, 31 anni, è tornata nella nazionale azzurra di Taekwondo (“l’arte dei calci e dei pugni”) giusto in tempo per disputare i campionati europei che si sono svolti in Portogallo nel novembre scorso. Ottima la prestazione della squadra azzurra, che ha conquistato la medaglia di bronzo, e di Simona in particolare protagonista di…

Leggi tutto Leggi tutto